ADworld Experience, il più grande evento PPC d’Europa

Posted on Apr 10 2019 - 9:35am by Redazione

adworld-experience-2019

ADworld Experience è il più grande evento europeo su Pay Per Clic & Conversion Rate Optimization e il più grande nel mondo basato esclusivamente su casi reali di campagne PPC. Un evento dal quale chiunque può portare a casa informazioni utili ed ottimi spunti da sviluppare, anche chi parte già da buone competenze: ottimi casi studio, livello degli speech altissimo, professionisti incredibili,

Il binomio uomo+macchina rappresenterà il futuro anche in questo mestiere (Google Ads Specialist) e la marketing automation assumerà sempre più importanza nei prossimi anni. Il tema ricorrente dell’evento è stato automazione/smart bidding vs ipersegmentazione (si inizia a parlare sempre più di audience e sempre meno di parole chiave). E su queste direttive si giocherà la partita rispetto al fare PPC in modo efficiente nei prossimi anni.

Ecco alcuni degli speech proposti all’edizione 2019 del ADworld Experience:

– Brad Geddes: ha posto il focus sui cambiamenti recenti (corrispondenze in particolare) in Google Ads e workflow di controllo dei termini di ricerca. E più in generale dell’importanza che ancora hanno gli annunci, in un contesto in cui prenderanno ampio spazio le automazioni.

– Luigi Sciolti: ha raccontato alcuni casi studio estremamente interessanti su Shopping e CRO (Conversion Rate Optimization).

– Frederick Vallaeys: ha parlato di script e automazioni di gestione e controllo in Google Ads, uno degli aspetti più utili della suite Optmyzr.

– Luca Orlandini: ha portato un caso studio relativo ad una landing destinata alla domanda consapevole di una nicchia di mercato molto difficile e competitiva (viaggi ‘fly & drive’ in Sud Africa).

– Tom Mc Carron e Martin Roettgerding: hanno spiegato, utilizzando i feed dati, come creare annunci customizzati per location dell’utente e come integrare bene online e offline nel retail su Google Ads.

– Matteo Zambon: ha condiviso in modo informale OTTIMI consigli su Tag Manager.

 

“Nel 2012, dopo quasi 10 anni passati con le mani in pasta nel Pay Per Clic, ho cominciato a chiedermi come avrei potuto migliorare ancora le mie campagne. La risposta è stata: sapendo cosa stanno realmente facendo i migliori tra noi inserzionisti.  Così è nato ADworld Experience” Gianpaolo Lorusso – Founder of ADworld Experience

La direzione è segnata dalla marketing automation e automazioni varie anche nella composizione degli annunci, ma non tutti sono ancora pronti per affidare a Google il compito di “parlare a nome proprio” e, anche se tutti daremo sicuramente molto più spazio alle automazioni, gli annunci resteranno ancora un aspetto su cui investire tempo, forze e creatività.

Sia che si tia utilizzando Facebook Ads oppure si decida di optre per Google Ads, è sempre molto importante mantenere il focus sulla fase del funnel (o customer journey) in cui si trovano le persone a cui ci rivolgiamo e creare contenuti che siano pertinenti per quello specifico target e lo aiutino ad avere tutte le informazioni utili per decidere se quello è il momento giusto per effettuare una conversione (lasciare il proprio contatto o acquistare).

Ecco il link ufficiale dell’evento: https://www.adworldexperience.it/