Attesa finita, nuovi iPhone in Italia

Posted on Ott 25 2013 - 12:16pm by Redazione

Rispetto al modello precedente ci sono delle grosse novità; partiamo dall’iPhone 5s:

Con prestazioni fino a due volte superiori rispetto al modello precedente, è anche perfetto per giocare: può visualizzare effetti grafici complessi, prima possibili solo su Mac, PC e console dedicate, grazie al supporto per OpenGL ES 3.0. In più include un coprocessore di movimento (M7) che raccoglie i dati di accelerometro, giroscopio e bussola per alleggerire il lavoro del chip A7 e migliorare l’efficienza energetica: sarà usato soprattutto per app di fitness e legate al movimento. Ma l’iPhone 5s introduce anche Touch ID, per sbloccare l’apparecchio con un tocco, proteggere dati e informazioni riservate. Integrato nel tasto Home, permette di registrare fino a cinque impronte diverse, i cui dati sono crittografati e conservati in maniera sicura all’interno del chip dell’iPhone 5s.

L’iPhone ha in oltre un’ottima sezione foto e video: la fotocamera iSight da 8 megapixel ha un’apertura più ampia (f/2,2) e un sensore più grande, per una sensibilità migliore con scarsa luminosità, oltre a un doppio flash che regola colore e intensità della luce tra più di mille combinazioni. Questi potenziamenti, insieme alla nuova app Fotocamera di iOS 7 assicurano un autofocus più veloce, tempo di acquisizione delle immagini più rapido, stabilizzazione automatica dell’immagine, gamma dinamica migliore. Il nuovo smartphone Apple ha lo stesso design del modello precedente: case in alluminio anodizzato con bordi smussati e diamantati, intarsi in vetro, ma oltre al consueto bianco e nero, è disponibile anche in una curiosa sfumatura oro pallido.

Per quanto riguarda ’iPhone 5c, caratterizzato da un inedito design in cinque colori: blu, verde, rosa, giallo e bianco. Il nuovo apparecchio ha le stesse caratteristiche dell’iPhone 5, come il display Retina da 4”, il chip A6 e la fotocamera iSight da 8 megapixel, anche se con una durata della batteria migliorata, una nuova videocamera FaceTime HD e il supporto per un numero maggiore di bande LTE.  A un primo contatto, l’iPhone 5c appare solido e robusto, grazie anche alla cornice in acciaio interna che lo irrigidisce e funge da antenna; la finitura curata e l’attenzione ai dettagli lo distinguono dai tanti altri smartphone in plastica colorata. Nell’uso è veloce e reattivo, proprio come l’iPhone 5 su cui è basato, e che non sarà più venduto (rimane invece in catalogo l’iPhone 4s. Infine l’iPhone 5c offre 10 ore in conversazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione web su reti Wi-Fi e LTE e fino a 8 ore su reti 3G, e fino a 10 ore di riproduzione video e fino a 40 ore di riproduzione audio.

Nessuna sorpresa, tante conferme.

Ricordiamo che i prezzi ufficiali Apple partono da 629 euro per il modello 5c (disponibile in cinque colori) e da 739 euro per il 5s (in silver, gold e grigio). Ma con un contratto si abbassano sensibilmente, fino addirittura ad arrivare a zero, con le offerte dei vari operatori, che prevedono naturalmente un canone mensile.