EXPO 2015 e l’Italia dell’innovazione mettono al centro le imprese e i loro territori

Posted on Ott 13 2014 - 10:38am by Armando Giorgi

Il Convegno di apertura della prossima edizione di Smau Milano, in programma dal 22 al 24 ottobre a Fieramilanocity, sarà dedicato all’atteso EXPO 2015 e le previsioni di crescita per le imprese e territori protagonisti di questa epocale chance (seppur discussa e almeno nella prima fase decisamente mal gestita).

SMAU è uno degli appuntamenti tecnologici più attesi dell’anno, soprattutto dagli operatori del settore per l’importante vetrina in grado di offrire e per lo sguardo attento sul mondo dell’innovazione che presenta ogni anno.

L’EXPO, secondo uno studio della CCIAA di Milano, avrà un impatto economico di 23,6 miliardi di euro in termini di produzione aggiuntiva su tutto il territorio italiano da qui al 2020.

Di tale sviluppo non potranno che essere protagoniste le nostre imprese, prime, sempre secondo la ricerca, quelle appartenenti ai settori Industria e servizi alle imprese.
Ma soprattutto i nostri territori, le Regioni in primis, in quanto attori strategici rispetto ai temi dell’innovazione, ricerca e sviluppo; fattori, questi, vitali per lo svecchiamento e la crescita dei nostri sistemi produttivi.

Le Regioni sono chiamate, infatti, a definire una puntuale Strategia di Specializzazione (Smart Specialisation Strategy) dei propri territori per accedere ai fondi della programmazione UE 2014-2020, con una esplicita indicazione: porre le imprese al centro dei processi di innovazione.
Di qui la necessità di raccontare, promuovere e commercializzare i nostri territori in termini di innovazione, in particolare in vista di EXPO. Trasversali a tutti i processi di innovazione e specializzazione rimangono le moderne tecnologie digitali ma, anche in questo caso, occorre un specifica attenzione alle caratteristiche del sistema produttivo italiano, composto per il oltre il 90% da PMI.

Programma:

• Apertura lavori: Pierantonio Macola, SMAU
• Tavola rotonda condotta da Giuliano Noci, Politecnico di Milano
Intervengono:
– Giuseppina De Santis, Assessore alle Attività Produttive, Regione Piemonte
– Mario Melazzini, Assessore alle Attività Produttive, Regione Lombardia
– Marialuisa Coppola, Assessore all’Economia e Sviluppo, Regione del Veneto
– Patrizio Bianchi, Assessore Scuola, Università e Ricerca, Lavoro, Regione Emilia-Romagna
– Gianfranco Simoncini, Assessore alle Attività Produttive, Regione Toscana
– Guido Trombetti, Assessore Università, Ricerca scientifica, Informatica, Regione Campania
– Mario Caligiuri, Assessore Cultura, Istruzione Ricerca, Regione Calabria

• Tavola rotonda condotta da Luca De Biase, Sole24Ore
Intervengono:
– Gli AD e Country Manager dell’industria Digital

• Conclusioni Roberto Maroni, Presidente Regione Lombardia

Quando: Mercoledì 22 ottobre, ore 10.30 Sala 1, Pad. 2 Fieramilanocity

Dove: Milano