Mobile World Congress 2017: ChatBots e intelligenza Artificiale “made in Italy” per il Digital Marketing

Posted on Feb 13 2017 - 9:49am by Redazione

I ChatBots rivoluzioneranno il modo di fare business e il linguaggio sostituirà mouse e touch screen nell’interazione uomo-macchina. Più che una previsione del futuro, una solida certezza. L’integrazione dei più evoluti sistemi di Intelligenza Artificiale con il Mobile Marketing, sarà uno dei temi della prossima edizione del Mobile World Congress (MWC17) di Barcellona, il più importante salone mondiale sulla telefonia mobile e sulle nuove tecnologie legate al mondo del mobile, dal 27 febbraio al 2 marzo.

“In tutto il mondo moltissime aziende stanno investendo sulle tecnologie chatbot e siamo convinti che diventerà uno dei trend digitali del 2017 – dichiara Layla Pavone, amministratore delegato di Digital Magics per l’industry innovatione il progetto condiviso con Bricoman Italia aveva l’obiettivo di trovare soluzioni per innovare la gestione delle relazioni con i loro clienti, grazie ai servizi innovativi delle startup. I progetti finalisti e il vincitore di ‘CHATBOT CHALLENGE’ dimostrano, ancora una volta, che i talenti italiani non hanno nulla da invidiare rispetto ai neoimprenditori internazionali. Vorrei ringraziare Bricoman Italia perché ha colto perfettamente l’importanza di aprirsi al digitale, non solo con lo sviluppo di questa Call, ma soprattutto con il ruolo attivo e propositivo durante tutto il programma di ‘Open Innovation’. Un’ulteriore dimostrazione di quanto Bricoman Italia creda nel valore aggiunto e nell’apporto delle startup, in termini di innovazione, è l’aver creato un vero e proprio spazio di co-working dedicato agli startupper accanto ai loro uffici”.

La startup Indigo AI, piattaforma di intelligenza artificiale che utilizza chatbot e machine learning per automatizzare la comunicazione con i propri utenti in chat, vince CHATBOT CHALLENGE: Call for Innovation lanciata da Bricoman Italia, il più grande specialista di prodotti tecnici professionali per la costruzione e la ristrutturazione della casa, con 17 negozi e oltre 2.300 collaboratori, presente inoltre in Spagna, Francia e Polonia con oltre 70 negozi e 7.000 collaboratori, e Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana

Alla prossima edizione del Mobile World Congress (MWC17) di Barcellona sarà presentato anche ADA, una innovativa e moderna piattaforma integrata per il Mobile Engagement, della società pugliese The Digital Box, leader nel digital e mobile marketing. ADA ChatBots Builder è il modulo che consentirà a chiunque, senza particolari competenze, di realizzare un Assistente Virtuale (ChatBot) per la propria attività. Un’innovazione capace di rivoluzionare il mercato del marketing convenzionale, aiutare le aziende a gestire in piena autonomia i programmi di fidelizzazione e creare un forte e indissolubile legame tra consumatore e brand. Un’esperienza unica che rende la comunicazione mobile più attrattiva e coinvolgente, e aiuta le aziende a creare e gestire in piena autonomia campagne di Mobile Marketing per raggiungere i clienti in modo rapido ed efficace.

ADA ChatBot Builder è un software capace di conversare in una chat online, in linguaggio naturale, interpretando le richieste degli utenti e proponendo risposte “pertinenti”, indistinguibili da quelle di una persona reale. I ChatBots servono a rendere più efficienti le attività di piccole e medie imprese, far risparmiare tempo e denaro. Alcuni colossi mondiali come Facebook, Apple, Microsoft e Google hanno da poco lanciato il loro “assistente digitale”: non soltanto uno speaker vocale, ma un dispositivo capace di ascoltare e di parlare.

«Il linguaggio è l’interfaccia più naturale che gli esseri umani conoscono; – spiega Roberto Calculli, Ceo e Founder The Digital Box – il linguaggio è l’interfaccia che i ChatBots utilizzano e sarà la prossima grande piattaforma. Anche grazie al know-how elevatissimo nell’ambito dei sistemi di Intelligenza Artificiale, ADA è attualmente sul mercato europeo la più innovativa piattaforma integrata per il Mobile Engagement, ovvero uno strumento strategico di supporto alle attività dei Marketers, per rendere più semplici e proficue le attività di gestione degli utenti in tutto il percorso che va dal coinvolgimento iniziale fino alla relazione ripetuta nel tempo».

The Digital Box (TheDB), con sedi a Gravina in Puglia, Gioia del Colle, Barcellona e Paolo Alto, presieduta da Marco Landi, ex presidente mondiale di Apple, ha creato ADA, la prima piattaforma digitale multicanale in Italia, per aiutare brands, retailers, marketers e digital agency a ottenere ottime performance di customer engagement e personalizzare le esperienze di contatto degli utenti aumentando l’efficacia delle interazioni e dei contenuti che creano conversioni. Da oggi grazie al nuovo modulo ADA ChatBot Builder, la piattaforma offrirà un’interazione rapida, immediata e conveniente aumentando il grado di soddisfazione degli utenti dal contatto iniziale al customer service fino ad una guida intelligente agli acquisti online.

«Il vantaggio di un ChatBot integrato all’interno di ADA è poter sfruttare in modo sinergico Landing Page, StoryTelling e Email Marketing unitamente al Lead Scoring (ovvero il sistema di attribuzione di punteggi di qualità alle interazioni degli utenti)», dice Massimiliano Brigida, responsabile Sviluppo Business Internazonale TheDB.

 

Dato che il ruolo del Mobile nella strategia digitale delle aziende oggi è sempre più rilevante, l’innovativa piattaforma sviluppata da The Digital Box, grazie ai Bot, agli Assistenti Virtuali e a evoluti strumenti di Predictive Content ( Machine learning e predictive analytics), è in grado di prevedere e soddisfare il Customer Journey direttamente da Mobile, interpretare ogni tipo di interazione dell’utente da smartphone e tablet e offrire esperienze di contatto basate sui gusti e reali aspettative dei consumatori mediante campagne di contenuti 100%.

 

Maggiori info: https://www.mobileworldcongress.com/