Ozono e Covid-19: utilizzo a livello terapeutico e preventivo

Posted on Apr 2 2020 - 6:29pm by Redazione

“L’Istituto Superiore di Sanità ha dato l’assenso all’utilizzo della OZONO TERAPIA a livello terapeutico nel TRATTAMENTO del COVID-19 in quanto sono stati DIMOSTRATI i benefici sui pazienti affetti da broncopolmonite” (Comunicato stampa del 24 Marzo 2020 del SIOOT, Società Scientifica)

Per oltre 100 anni, l’ozono, considerato un killer di virus in natura, è stato ampiamente utilizzato dalle persone per disinfezione, sterilizzazione, deodorizzazione, disintossicazione, conservazione e decolorazione grazie alla sua forte ossidabilità.

E per questo motivo, l’ozono DEVE essere adottato come arma nella lotta globale contro COVID-19.

Ha tre importanti attributi, che riportiamo di seguito:

Piena copertura.

L’ozono creato da generatori di ozono puro può raggiungere ogni angolo dell’ambiente, il che può superare il problema che la sterilizzazione a raggi ultravioletti può solo andare su e giù, lasciando alcuni luoghi non sterilizzati. I nostri dispositivi ad altissimo rendimento per ambiente medico (ma non solo, se l’utente ha budget ed esigenze più specifiche) hanno integrato le due tecnologie in un unico dispositivo.

Alta detergenza.

I batteri e i virus ossidanti sono inattivati dall’ozono, senza residui velenosi. Al contrario, il disinfettante chimico che usiamo ora non è solo dannoso per il corpo umano, ma causerà anche una popolazione secondaria di residui velenosi. Durante l’attuale epidemia, l’uso eccessivo di acqua disinfettante è stato un grave problema a cui dovremmo prestare attenzione. DIVERSO è utilizzare l‘acqua prodotta dai nostri dispositivi, valore enorme ed ecosostenibile.

Convenienza.

L’ozono può essere prodotto da semplici apparecchiature. L’attrezzatura, grande o piccola, può essere utilizzata per una singola stanza, un grande spazio pubblico o modalità di trasporto pubblico come autobus, ferrovie ad alta velocità, navi e aeroplani. Le nostre linee, pur essendo tutte ad altissima tecnologia per la produzione di ozono purissimo, coprono dal dispositivo per la casa fino agli impianti industriali.

generatore-ozono-contro-coronavirus

L’efficacia dell’ozono nel trattamento di batteri e virus non è solo correlata alla sua concentrazione, temperatura, umidità e tempo di esposizione, ma anche ai ceppi di batteri.
Secondo i risultati dell’esperimento su come l’ozono uccide il virus SARS condotto dal laboratorio nazionale P3 guidato dal professor Li Zelin, l’ozono è efficace nell’uccidere il virus SARS inoculato su cellule renali di scimmia verde, realizzando un tasso di uccisione del 99,22%. Il virus trovato in Wuhan e il virus SARS appartengono entrambi al coronavirus. I ricercatori hanno scoperto che il nuovo coronavirus è simile per l’80% al virus SARS nelle loro sequenze di genomi. È ragionevole prevedere che l’ozono è ugualmente efficace nella prevenzione e nel controllo del nuovo coronavirus.

L’ozono può essere utilizzato in un ambiente umano per uccidere il nuovo coronavirus e l’aria pulita, sarà una benedizione usarlo in ospedali, cliniche e studi medici, fabbriche, spazi pubblici, trasporti pubblici chiusi e case al coperto. Il fatto che l’ozono possa avere un forte effetto dipende dalla nostra capacità di controllare i suoi livelli di concentrazione.

Per questo motivo i generatori di Ozono SANO3MED, prodotti da H3.0 Water sono programmati con timer specifici, fornendo al cliente PRECISE tabelle e modalità d’utilizzo al fine di avere trattamenti efficaci e garantiti. SANO3MED è semplice da utilizzare ed i suoi effetti e benefici sono immediati.

“Speriamo che l’utilizzo dei nostri dispositivi generatori di ozono possano avere un ruolo nel proteggere la vita dei medici e di tutte quelle persone che sono al lavoro, incluso tutto il mondo dell’alimentare, nell’aiutare la nostra meravigliosa Italia. Dobbiamo garantire l’aiuto dell’ozono al momento della nuova epidemia di coronavirus.
Dobbiamo lavorare insieme per fare buon uso dell’ozono per prevenire i rischi di contagio e sconfiggere l’epidemia”, conclude il Dott. Fabrizio Alemanno, portavoce di tutta l’azienda.

H3.0 Water dona al Comune di Almese il nuovo generatore di ozono per la sanificazione degli ambienti

“È stato un gesto spontaneo, nato da una mera contingenza”, spiega il Dott. Fabrizio Alemanno, almesino di nascita, nonché Amministratore Delegato della società H3.0 Water.
Parlando, infatti, con il suo amico e collaboratore Massimiliano Bonacina, volontario della Croce Verde Italiana, e quindi con il suo socio in azienda, il Dott. Fabrizio Purgato, si è pensato che il prodotto sviluppato e commercializzato di recente dalla loro azienda potesse tornare utile per la sanificazione delle ambulanze e dunque per la protezione degli operatori sanitari dal rischio di contagio.“

“A questo punto abbiamo deciso di fare un elenco di tutte le attività di pubblico servizio della zona, all’interno delle quali lavorano tanti amici, tutti costantemente esposti a forte rischio Covid-19: persone ammirevoli che continuano a svolgere il proprio ruolo aiutando noi cittadini. Così, oltre alla Croce Verde, abbiamo consegnato il dispositivo al Sindaco del Comune, Ombretta Bertolo, e al Comandante dei Carabinieri della Stazione di Almese, il Maresciallo Maggiore Giorgio Franco”.

SANO3MED è una linea di generatori di ozono purissimo, idonea all’utilizzo in strutture pubbliche, private e domestiche in grado di inattivare virus, eliminare batteri e microrganismi nocivi per la salute, garantendo un’efficace sanificazione di ambienti, superfici e oggetti.